venerdì, Giugno 21, 2024
HomeAmbienteMare libero: pronta l'assemblea per difendere i diritti delle acque partenopee

Mare libero: pronta l’assemblea per difendere i diritti delle acque partenopee

“Il mare non bagna Napoli”, l’incontro pubblico con Mare libero si terrà presso la libreria Dante e Descartes di piazza del Gesù

di Nicolaos Nicolau

Mare libero e pulito è pronto ad accogliere tutti gli amanti del mare e chiunque tenga alla collettività negli spazi cittadini di Napoli e alle sue spiagge. L’incontro avrà luogo presso la libreria Dante e Descartes di piazza del Gesù in data martedì 26 settembre. Il meeting inizierà alle ore 18.00, gli argomenti da dibattere avranno tutti lo stesso sfondo: la libertà e l’accessibilità al nostro mare. Mare libero ricorda infatti che le spiagge sono beni demaniali e, quindi, beni ad utilizzo collettivo e non una merce accessibile solo a pagamento. La protesta dell’associazione e di centinaia di cittadini si rivolge anche alle autorità decise a rendere l’accesso a questi beni sempre più difficile. “Bisogna chiedere la rimozione di tutti i cancelli e le barriere che impediscono il libero accesso al mare e far valere il diritto delle servitù di passaggio”. 

 Ma i muri non sono fatti solo di cemento ma anche di ordinanze, martedì si discuterà anche dell’annullamento e dei danni dei numerosi obblighi che impongono sulle spiagge libere:  il numero chiuso, l’obbligo di prenotazione e il divieto di accesso ai minori non accompagnati.

 

Nicolaos Nicolau
Nicolaos Nicolauhttps://www.instagram.com/nicogreek_69/
Studente universitario presso il DISP dell'Università Federico II di Napoli
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments