mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeCronacaBruciata auto parroco nel Casertano, si tratterebbe di un gesto doloso

Bruciata auto parroco nel Casertano, si tratterebbe di un gesto doloso

Si tratterebbe di un atto intimidatorio, quello accaduto la notte tra sabato e Domenica a Sant’Andrea del Pizzone, frazione di Francolise in provincia di Caserta, l’auto del parroco è stata data alle fiamme.

Don Marcos, parroco della chiesa di San Germano Vescovo, aveva parcheggiato la sua auto nei pressi della parrocchia, quando, in piena notte, si sono sviluppate le fiamme.

I Carabinieri hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza e dai frame delle riprese sembrerebbe ci fosse una persona nei presso dell’auto. Le immagini mostrerebbero un individuo non ancora identificato aggirarsi attorno la macchina e gettare del liquido sulla vettura. Sono in corso le indagini per chiarire la dinamica. Il Sindaco, Sergio Tessitore, ha diffuso una nota per la stampa:

Nel nostro Comune non si è mai assistito ad un gesto così chiaramente intimidatorio e dall’odore camorristico. A Don Marcos vanno la solidarietà e la vicinanza di tutta l’amministrazione comunale e la condanna netta di questo tentativo di portare nel nostro territorio pratiche losche che sono lontane dalla serietà e dalla compostezza dei nostri concittadini. Ci auguriamo che al più presto possa essere individuato il colpevole dalle Autorità competenti, perché il nostro Comune non deve essere annoverato tra quei luoghi in cui vengono compiuti atti vandalici, ma come un territorio in cui vigono la cura delle persone e il rispetto delle regole”.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Tik Tok e  Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments