domenica, Giugno 23, 2024
HomeCronacaAfragola, la baby gang torna a colpire: bottiglia spaccata in testa ad...

Afragola, la baby gang torna a colpire: bottiglia spaccata in testa ad un ragazzino

La baby gang che infesta la zona di viale Sant’Antonio ad Afragola, pare sia tornata a colpire. Una signora ha denunciato sui social quanto avvenuto sabato nel primo pomeriggio. Un giovane studente sarebbe stato vigliaccamente aggredito alle spalle con una bottigliate al capo riportando ferite. La signora avrebbe anche riconosciuto l’aggressore come un membro della baby gang che per mesi ha infestato le strade di Afragola.

Un’ora fa ho assistito ad una scena che poteva trasformarsi in tragedia! In piazza precisamente fuori al San Pio un BULLO che faceva parte della baby gang che tempo fa girava per quelle zone, ha spaccato una bottiglia di vetro in testa ad un ragazzino che era seduto di spalle, per conto suo, insieme ad altri amici con ancora gli zaini sulle spalle. L’ha lasciato lì sanguinante e se n’è scappato. Ora voglio dire quand’è che il Sindaco e le forze dell’ordine decidono di aggiungere più controlli in queste zone frequentate dai giovani? Quand’è che questi BULLI vengono presi? Aspettiamo che ci esce il morto? Sono così arrabbiata a sapere che questi mocciosi bulli sono ancora in giro a fare del male a ragazzini e vecchietti senza che possano difendersi. Dobbiamo avere paura di far uscire i nostri figli e i nostri nipoti perché non c’è un minimo di controllo! Non c’è una volante in giro! Sono amareggiata, spero che quel ragazzino stia bene e che venga fatta giustizia una volta per tutte!

Questo il racconto della signora che ha pubblicato il tutto su un gruppo Facebook afragolese.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Tik Tok e  Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments