close
Politica

Stabilimento Whirlpool: a breve incontro col Ministero

Nessun’altra offerta è arrivata per salvare lo stabilimento napoletano: rimane sul tavolo soltanto la proposta svizzera.

Si dovrebbe concludere con un nulla di fatto la convocazione al Ministero dello Sviluppo per l’incontro dei lavoratori dello stabilimento partenopeo della Whirlpool con il ministro Patuanelli. La data prevista per l’incontro, al momento ancora ufficiosa, dovrebbe essere il 20 gennaio.

Le aspettative dell’incontro

Al momento per i lavoratori il quadro non sembra essere dei migliori. Il gruppo svizzero Prs rimane, infatti, l’unico interessato ad acquisire e riconvertire l’impianto. I lavoratori si dicono comunque disposti a proseguire il dialogo con il gruppo elvetico.

Il ruolo della Whirlpool

Lascia sicuramente l’amaro in bocca il fatto che nessun’altra azienda di elettrodomestici si sia detta interessata all’acquisizione dello stabilimento partenopeo. Ma è sicuramente ancora più sconcertante che la Whirlpool stessa non abbia dato alcun segnale di apertura verso la proposta avanzata dalla Regione Campania. Si tratterebbe di un accordo da 20mila euro con l’intervento di Confindustria e Invitalia che avrebbe previsto una riqualificazione del personale, finanziamenti in ricerca e sviluppo e vantaggi fiscali.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Leave a Response