close
Cronaca

Napoli, il Coronavirus si porta via anche l’ex primario del Cotugno

primario del cotugno

Dopo due settimane di ricovero per il contagio da Coronavirus è morto martedì al Cotugno di Napoli Raffaele Pempinello, specialista in malattie infettive. Era stato a lungo primario dell’Ospedale Cotugno di Napoli, dove aveva diretto la V Unità Operativa Complessa. L’uomo aveva 76 anni. Infettivologo, epatologo, internista ed igienista era componente del Consiglio direttivo della Società scientifica italiana di malattie infettive.

Da tempo Pempinello combatteva contro una grave patologia degenerativa. Il contagio da Covid dunque non gli ha lasciato scampo. In pensione da alcuni anni, era rimasto a disposizione di tanti amici pazienti e medici, ed era comunque molto attivo nell’ambito della Simit, la società italiana degli infettivologi. Tantissimi i messaggi di cordoglio e la vicinanza alla famiglia da parte di amici e rappresentati istituzionali.

_

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : Coronaviruscotugnonapoliprimario
Nicola De Rosa

The author Nicola De Rosa

Leave a Response