venerdì, Giugno 21, 2024
HomeCronacaJabil: raggiunto l'accordo, ritirati 190 licenziamenti

Jabil: raggiunto l’accordo, ritirati 190 licenziamenti

Buone notizie allo stabilimento Jabil di Marcianise: è stato da poco raggiunto un accordo per il ritiro dei 190 licenziamenti.

La trattativa era stata interrotta più di una settimana fa e i sindacati stavano pensando di resistere in sede giudiziaria ai licenziamenti. Tuttavia, il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo,  è riuscita a ricomporre il tavolo della trattativa, a cui ha partecipato nuovamente l’azienda americana.

Ancora non sono stati resi noti i termini dell’intesa. Questa le prime dichiarazioni:

“Grazie alla mediazione che ho condotto insieme ai tecnici del Ministero del Lavoro e al sottosegretario al Mise, Alessandra Todde – ha dichiarato poco fa il ministro del Lavoro –  Jabil ha deciso di revocare i 190 licenziamenti dello stabilimento di Marcianise. In questi giorni abbiamo lavorato senza sosta per giungere al miglior accordo possibile per tutti, a cominciare dai lavoratori.
Non è stato facile, ma alla fine abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati.

“Con le misure ordinarie e straordinarie messe in campo dal mio Ministero e dal MiSE  – ha aggiunto Nunzia Catalfo – per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, i lavoratori di Jabil non solo riceveranno un sostegno al reddito con la cassa integrazione, ma saranno accompagnati in un percorso di ricollocazione verso altre aziende. Continuerò a seguire la questione, assicurandomi che venga garantita loro un’adeguata prospettiva occupazionale”

_

 

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

 

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Most Popular

Recent Comments