close
Cronaca

Covid, ancora piccoli focolai, necessario il distanziamento

Per il report del Ministero e dell’Iss sulla situazione epidemica, indice Rt sotto il valore 1 in tutt’Italia, ma persistono piccoli focolai. E’ necessario continuare a rispettare le misure di prevenzione.

I dati sono in calo, ma l’epidemia non è finita. La strada verso la normalità è ancora lontana. Lo evidenzia il monitoraggio del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità. L’analisi si basa sugli indicatori odierni, che però corrispondono ovviamente alla situazione epidemica della settimana tra il 25 e il 31 maggio. Secondo l’Iss la stima dell’indice di trasmissibilità (Rt) in questo momento mostra valori medi al di sotto di 1 in tutte le regioni.

Ma lo stivale è diviso tra regioni a contagio zero e territori che continuano a registrare piccoli focolai. Le misure di lockdown in Italia “hanno effettivamente permesso un controllo dell’infezione da coronavirus”, ma “persiste, in alcune realtà regionali, un numero di nuovi casi segnalati ogni settimana elevato seppur in diminuzione”. E’ dunque ancora necessario il “rispetto rigoroso delle misure necessarie a ridurre il rischio di trasmissione quali l’igiene individuale e il distanziamento fisico”.

_

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

Tags : covidistituto superiore di sanitàministero della salute

Leave a Response