close
Cronaca

Nuova ondata Covid con variante Omicron 5 raggiungerà il suo picco a luglio: la previsione del professor Galli

Una nuova ondata Covid sembra essere ormai alle porte e secondo le stime del professor Massimo Galli, primario del reparto Malattie Infettive all’ospedale ‘Sacco’ di Milano, il picco sarà raggiunto a breve nel mese di luglio. La responsabile è l’attuale variante in circolazione, ovvero Omicron 5.

In Italia si sono registrati nelle ultime settimane degli aumenti nei casi registrati e perciò è importante non abbassare la guardia e soprattutto per i soggetti più fragili, continuare a indossare la mascherina. Questa nuova ondata si inscrive in un contesto diverso dalle precedenti, giacché la maggior parte della popolazione è ormai vaccinata. Ciononostante, non è da sottovalutare la portata dei sintomi qualora il virus circolasse più veloce del previsto, data la sua alta contagiosità come le altre varianti Omicron.

A suo dire, parte della colpa è ascrivibile alla leggerezza con cui una rappresentanza della classe politica ha abolito le restrizioni e l’obbligo di portare la mascherina anche nei luoghi chiusi.

Tags : CoronaviruscovidCovid-19Covid19