mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeCronacaCasoria: accoltella il suocero e poi chiede scusa

Casoria: accoltella il suocero e poi chiede scusa

Una lite tra coniugi, cinque coltellate al suocero e poi le scuse per quanto successo, è accaduto a Casoria, in provincia di Napoli. Tutto è iniziato perché una coppia, invitata ad una festa, non sapevano se lasciare la figlia dai nonni materni o paterni.

Decidono di lasciarla dai nonni ma qui inizia la lite: se sia il caso affidarla ai genitori di lui o a quelli di lei. Il rapporto tra le due famiglie non è affatto buono. Il marito decide di lasciare la bimba dai sui genitori ma dopo le rimostranze della moglie si reca a casa dei suoceri per lasciare non solo la bimba ma anche la compagna stessa. Va via e in preda all’ira inizia a colpire con calci e pugni l’auto del cognato. A quel punto interviene anche il suocere. Inizia un’altra lite, questa volta tra i tre, e l’uomo colpisce il suocero con cinque coltellate. Scappa via, mentre i parenti chiamano i Carabinieri e i soccorsi. Poi, però, ci ripensa. Torna indietro e chiede scusa al suocero per quanto fatto.

L’uomo è accanto al ferito quando i Carabinieri della stazione e della sezione radiomobile di Casoria arrivano sul luogo dell’aggressione. L’uomo viene arrestato per tentato omicidio e portato in carcere, in attesa di giudizio. La vittima è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Frattamaggiore ed è ancora in osservazione ma non in pericolo di vita.

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Tik Tok e  Instagram!

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments