mercoledì, Giugno 12, 2024
HomeSenza categoriaIl post vergognoso dell'assessore Moretti su Silvia Romano: “Non voleva tornare, dove...

Il post vergognoso dell’assessore Moretti su Silvia Romano: “Non voleva tornare, dove li trova altri uomini?”

La frase shock dell’assessore Emiliogianmaria Moretti è apparsa come commento ad un post di Clara Rolla, segretaria cittadina della Lega, la quale a sua volta offende la Romano.  Marciani (assessore Pari Opportunità): “La quarantena ha tirato fuori il peggio di noi”.

Continua la gogna mediatica contro Silvia Romano, la ragazza rapita in Kenya il 20 novembre del 2018 e che ha fatto ritorno a casa domenica scorsa. A sferrare l’ennesimo colpo contro la ragazza è stavolta Clara Rolla, segretaria cittadina della Lega. La segretaria ha espresso parole cariche di odio e poco lusinghiere nei confronti della Romano, definendola:

Un’emerita cretina pervasa da delirio mistico cristiano prima e da delirio mistico musulmano poi.

Continua poi:

Certe sciacquine che si imbarcano in pericolose quanto inutili missioni ‘umanitarie.

Il commento dell’assessore Moretti

Come se non bastasse, a rendere la situazione ancora più vergognosa e sessista ci pensa l’assessore Emiliogianmaria Moretti.

L’uomo ha infatti commentato, sotto il post della stessa Rolla, nel seguente modo:

Ma con tutto il rispetto l’avete guardata bene? Lei in realtà non voleva tornare… dove li trova altri uomini?

seguito da un emoticon con la linguaccia.

Una vicenda con connotati di body shaming che ha già fatto insorgere reazioni e commenti inorriditi e indignati; molti cittadini chiedono infatti a gran voce le dimissioni dell’assessore Moretti, esponente di una lista civica. E’ stato inoltre richiesto l’intervento del sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo.

Le parole del sindaco

Il sindaco, tuttavia, con il suo intervento, non sembra prendere le distanza o allontanare le idee espresse dall’assessore.

L’assessore – dice primo cittadino, passato alla Lega lo scorso dicembre – ha solo espresso un suo pensiero personale […] Silvia Romano sapeva quali potevano essere i rischi di una missione umanitaria di quel tipo.

Non si fa però attendere la dura risposta di Chiara Marciani, assessore regionale alle Pari Opportunità.

 

Quello dell’assessore di Sorrento non è purtroppo neanche tra i commenti peggiori che ho letto in queste ore su Silvia Romano. E va condannato non solo per la frase, brutta e inaccettabile in sé, ma anche perché in questo momento seminare odio è la cosa peggiore che si possa fare. Parole sessiste, sgradevoli verso il genere femminili, tanto più gravi se pronunciare o scritte da chi ricopre una carica politica e avrebbe dunque il preciso compito di non aizzare le folle alimentando l’odio, pur nella piena libertà – sia chiaro – di esprimere la propria opinione. Quanto al sessismo e agli stereotipi di genere la strada da fare è molto lunga e ho la sensazione che la quarantena abbia tirato fuori il peggio di noi.

_

Continua a seguire il nostro sito e la pagina Facebook de La Bussola TV per orientarti e informarti in Campania. Siamo anche su Instagram!

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Most Popular

Recent Comments